Ho notato che anche chi crede che tutto sia predestinato e che non si possa fare nulla per cambiarlo, guarda prima di attraversare la strada Stephen Hawking, fisico, matematico e cosmologo britannico

La Catalogna è in fase pre indipendenza, noi in fase di pre centralismo romano

  • La Catalogna è in fase pre indipendenza, noi in fase di pre centralismo romano

  • 6 giugno 2016 da 0 Commenti

In un’intervista al quotidiano «La Stampa», Carles Puigdemont – ex sindaco di Girona e attuale Governatore della Catalogna – ha avuto modo di esporre ai giornalisti il processo d’indipendenza che la sua regione sta attuando. “Puigdemont intende raggiungere l’indipendenza della Catalogna tramite meccanismi legali: la Catalogna si sta strutturando come nuovo stato prima di dare vita, a fine legislatura, a delle elezioni costituenti, il passaggio precedente all’indizione di un referendum di ratificazione della costituzione e dunque, come passo finale, della dichiarazione d’indipendenza”, è il commento di Marco Omenigrandi Grossmann, Obmann del Movimento Nuovo Trentino Nuovo Tirolo – Freiheitliche.

“Oggi la regione catalana – come ha affermato Puigdemont – si trova in «fase post autonomia e pre indipendenza», una condizione del tutto diversa da quella che vale invece per la nostra Terra. Infatti, la nostra regione è al contrario in una fase di post autonomia e pre centralismo. La morsa accentratrice dello Stato italiano è più forte che mai e l’approvazione della riforma costituzionale voluta da Renzi nel referendum confermativo di ottobre sarà solo il primo passo di un processo che porterà ad un progressivo smantellamento di ogni forma di autonomia. Di fronte a tutto ciò a nulla servono le parole rassicuranti pronunciate ieri a Trento dal Ministro Boschi: ad iniziare da quella finanziaria, la deriva accentratrice che stiamo vivendo ha già danneggiato la nostra autonomia e lo continuerà a fare in modo sempre peggiore, sta dunque a noi prendere in mano il futuro della nostra Terra e seguire la lucida traccia che la Catalogna ci sta disegnando dinanzi”, così conclude Marco Omenigrandi Grossmann, Obmann del Movimento Nuovo Trentino Nuovo Tirolo – Freiheitliche.




Alt-Obmann del Movimento Nuovo Trentino Nuovo Tirolo - Freiheitliche


Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>