Ho notato che anche chi crede che tutto sia predestinato e che non si possa fare nulla per cambiarlo, guarda prima di attraversare la strada Stephen Hawking, fisico, matematico e cosmologo britannico

Trento obbligata a rilasciare maggiore acqua al Veneto

  • Trento obbligata a rilasciare maggiore acqua al Veneto

    Si è acceso un dibattito piuttosto aspro tra la nostra provincia e la regione Veneto riguardo i rilasci di acqua che, in periodi di siccità come questo, diventa (e verosimilmente diventerà) una risorsa sempre più importante. Stante agli ultimi sviluppi, con l’accordo ratificato dall’Autorità di bacino alla presenza del Ministero, Trento sarà obbligata a rilasciare […]

    leggi tutto Articoli
  • Legge elettorale: ogni voto abbia lo stesso peso dell’altro

    Di poco fa la notizia dell’approvazione – grazie ai franchi tiratori – di un emendamento che ha spazzato via i collegi uninominali in Regione. “Il voto segreto alla Camera a maggioranza democratica ha dimostrato come l’alleanza tra SVP, PATT e tutto il Gruppo per le Autonomie con il PD sia fallimentare: ora possiamo ben immaginare […]

    leggi tutto Articoli
  • Un territorio sempre più impoverito

    «Riqualificare la spesa pubblica»: è con queste parole che l’Assessore Daldoss ha giustificato il taglio alle risorse a diposizione dei Comuni nei prossimi anni. Questo divario – quantificabile in circa 30 milioni – preoccupa non poco numerosi sindaci i quali, per far quadrare i bilanci, si vedono costretti a tagliare a loro volta i servizi […]

    leggi tutto Articoli
  • Lombardia: il 22 ottobre il referendum sull’autonomia

    Dopo il Veneto, anche la Lombardia tramite il suo Presidente Maroni si accinge a indire un referendum consultivo per l’ottenimento di maggiori competenze e la possibilità di amministrare in modo autonomo le proprie risorse. “La richiesta di maggiore autonomia da parte delle regioni vicine è un chiaro segnale della scarsa efficienza dei servizi forniti e […]

    leggi tutto Articoli Temi
  • Regione svuotata: destino dell’autonomia incerto

    Se da una parte la richiesta da parte della convenzione di Bolzano di depotenziare il ruolo e le competenze della Regione fino ad arrivare anche all’abolizione del Consiglio regionale lascia perplessi e preoccupati i membri della Consulta per la revisione dello Statuto di autonomia (il cui elaborato prevedeva espressamente un rafforzamento dell’ente regionale tramite un […]

    leggi tutto Articoli
  • Verso la fine della Regione: è tutta colpa di Trento

    Cancellazione del Consiglio regionale e limitazione dell’ente regionale ad un mero ruolo di rappresentanza nei confronti di Roma: ecco in sintesi il principale punto emerso dalla Convenzione di Bolzano per la revisione dello Statuto di autonomia ed evidenziato dal suo Presidente Christian Tschurtschenthaler. Si tratta di una posizione che preoccupa non poco la Consulta trentina […]

    leggi tutto Articoli
  • In arrivo un nuovo salasso da Roma?

    «Le province autonome hanno già dato, basta a nuovi tagli», è questo il monito che il Vicepresidente della Provincia Alessandro Olivi intende portare all’incontro Stato – Regioni di oggi: il tema centrale è il reperimento delle risorse per la manovra di aggiustamento di 3,4 miliardi richiesta dall’Unione Europea all’Italia. “I timori del Vicepresidente son ben […]

    leggi tutto Articoli
  • 2017, eccoci nell’anno nuovo

    «Ed eccoci qui nel 2017. L’anno che abbiamo appena passato è stato veramente denso di avvenimenti politici che ci hanno coinvolto. Abbiamo iniziato il 2016 con il grave problema della barriera al Passo del Brennero – una situazione che ha mostrato come l’Euregio non sia altro che un mero accordo di cooperazione transfrontaliera (un GECT) […]

    leggi tutto Articoli NTNT Temi
  • 54,3%: un forte no al centralismo romano!

    Sono ormai definitivi i risultati del Referendum costituzionale sulla Riforma Renzi che si è svolto ieri, domenica 4 dicembre con una forte affluenza (76,8% qui): la vittoria del no è stata lampante, non solo a livello statale (60% no), ma anche a livello provinciale dove il no ha raggiunto ben il 54,3% dei voti piazzandosi […]

    leggi tutto Articoli
  • Appello al voto: votiamo no per l’Autonomia e il futuro della nostra Terra

    Ci siamo, il 4 dicembre si sta avvicinando e la campagna referendaria è entrata nei suoi ultimi e cruciali momenti. “Ora come ora la situazione è delle più tristi” – commenta Michele Bella, Obmann del Movimento Nuovo Trentino Nuovo Tirolo – Freiheitliche – “in questi giorni stiamo infatti assistendo ad un’intensa campagna di pura demagogia […]

    leggi tutto Articoli