Ho notato che anche chi crede che tutto sia predestinato e che non si possa fare nulla per cambiarlo, guarda prima di attraversare la strada Stephen Hawking, fisico, matematico e cosmologo britannico

Trento, Provincia autonoma virtuosa?

trends
“Bolzano corre mentre Trento dorme”, con questo titolo un recente articolo del giornale l’Adige sottolinea il divario in termini di progettualità e organizzazione degli spazi cittadini che caratterizza i due capoluoghi provinciali.
“La politica del comune di Trento riflette l’immobilismo dell’amministrazione provinciale” È il commento.
Dopo aver sottolineato in numerose occasioni la distanza tra Trentino e Sudtirolo in termini di ricchezza prodotta, occupazione, servizi per i cittadini ed efficienza amministrativa, è abbastanza intuibile che Trento giochi un ruolo decisivo in questo divario: mentre a Bolzano si guarda al futuro, a Trento nella migliore delle ipotesi si cerca di sistemare qualche mancanza che l’amministrazione si è trascinata dietro (come l’abbattimento dell’area ex Frizzera/Euromix di via Brennero), mentre progetti innovativi riguardo ad eaempio la funivia del monte Bondone o la valorizzazione dell’area ex Italcementi, riempiono maggiormente le pagine dei giornali anziché trovare reale e chiara attuazione.
I risultati di questa politica provinciale, che si è sempre fregiata come modello nello scenario italiano, danno i suoi frutti i quali purtroppo sono sempre più visibili anche agli occhi di chi ostinatamente vuole difendere l’operato di questa amministrazione di centrosinistra: mentre a Bolzano il dialogo tra pubblico e privato riesce a trovare concretezza a vantaggio dell’intera comunità producendo opere e sistemazioni che valorizzano l’intera città, la burocrazia e gli impedimenti legali che l’attuale amministrazione trentina si trascina dietro senza porre rimedi sono ben evidenti e i rallentamenti per il rilancio del rifugio Calisio piuttosto che l’abbandono a se stesso dell’hotel Panorama di Sardagna ne sono solo alcuni esempi tristemente ben conosciuti. Amministrazione e politica sempre più marcatamente italiane dove il concetto di autonomia assume sempre più aspetti pretestuosi.




Movimento Nuovo Trentino Nuovo Tirolo - Freiheitliche


Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>